Evento di apertura festival

  • Dedicato ai sanitari che hanno affrontato la prima fase della pandemia
  • Io resto (82’ Doc) di Michele AIELLO
  • Masterclass con Michele Aiello: “Il montaggio nel film documentario”

Miglior Film al Biografilm Festival 2021

Sinossi

Una videocamera accede, in via eccezionale, ai reparti dell’ospedale pubblico di una delle città che sta drammaticamente soffrendo il primo picco pandemico del COVID-19. E’ un delicato esercizio di osservazione, che coglie con rispetto l’instaurarsi di nuove relazioni tra pazienti e personale sanitario, rese necessarie dalla pandemia e che mostrano un estremo bisogno comune, il calore umano.

Anche se a volte è doloroso, il film entra in empatia con le paure dei malati e con l’ascolto professionale ma accorato di medici e infermieri, rimanendo in una dimensione intima, lontana dal voyeurismo, dall’apologia dell’eroismo e da un’angosciosa rappresentazione mediatica.

Biografia

Michele Aiello (1987) è regista di film documentari ed esperto di video partecipativo. Ha una laurea in Relazioni Internazionali.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto